Sogniamo in grande

Imbarcare è solo l'inizio

Solo chi naviga sa cosa prova un marittimo.


So benissimo come ti senti, ci sono passato anche io e come noi tante persone. Anche per me trovare il primo imbarco non è stato facile e anche se l’industria marittima era florida e in ascesa di imbarcare allievi proprio non se ne parlava.

Eravamo più un peso che altro, non si pensava ad investire sul personale che poi avrebbe arricchito la flotta con ufficiali preparati e inquadrati nell’ottica della compagnia stessa.

Poi però arriva quel magico momento in cui ti viene comunicato di essere stato accettato e allora un misto di contentezza e panico si insinua nei pensieri.

Ovviamente sembrerà di aver raggiunto il traguardo più importante mentre si è solo all’inizio del cammino.

Bisognerà impegnarsi e imparare, stringere i denti, non mollare, ricordarsi dei giorni spesi nell’attesa per ritrovare fiducia e conforto nel lavoro che solo col tempo ti darà quella sensazione di pienezza e di realizzazione.

Quando finalmente metterai piede a bordo dovrai fare tutto il possibile per metterti in evidenza, per mostrare le tue capacità, per imparare sempre di più. Prendi appunti, chiedi, richiedi e chiedi ancora, non smettere mai di mostrarti curioso. Adesso è il momento di apprendere anzi non smetterai mai di apprendere.

Non lasciarti scoraggiare dagli errori che farai piuttosto impara da essi e ricordati che se sarai ripreso è perchè vogliono migliorarti, il giorno che non ti considereranno più vorrà dire che si sono rassegnati e che non hanno più interesse nell’insegnarti.

A bordo ti troverai immerso in un mondo diverso da quello in cui hai vissuto finora, dovrai cavartela da solo e contare su te stesso e su poche persone che potrai incontrare lungo il tuo cammino. Non è detto che incontrerai sempre brave persone ma è anche vero che con poche stringerai un rapporto che difficilmente potresti trovare a terra.

Siete letteralmente sulla stessa barca e avete le stesse difficoltà, la stessa solitudine, la stessa malinconia. La sensibilità sarà diversa, per cui potresti provare delle emozioni con più o meno forza dei tuoi colleghi ma tutti sentirete il bisogno di conforto reciproco che potrà essere un sorriso, un buongiorno, una partita a carte o scambio di esperienze.

Il bello di questo lavoro è che al di là delle difficoltà, della lontananza, dei guadagni che col tempo saranno importanti, ci sono dei momenti, dei piccoli momenti che saranno indimenticabili e ti riempiranno il cuore quando poi col tempo li ricorderai.

Solo chi naviga sa cosa prova veramente un marittimo.

Se hai bisogno di un aiuto a trovare un imbarco e vuoi essere indirizzato e seguito nei meandri della burocrazia accedi al nostro sito www.sogniamoingrande.it e troverai tutte le informazioni e le guide necessarie di cui hai bisogno. Abbiamo creato moduli che renderanno il tuo percorso più agile. Cosa aspetti chiedi informazioni sul sito.

1 visualizzazione

© 2018 I marchi ed i Segni distintivi sono concessi in licenza